Un vero Taccuino da altri mondi

L’ultimo nato da indipendente NO GASOLE é un romanzo di fantascienza travestito da romanzo mainstream, quel tipo di operazione che ha sempre esercitato sul sottoscritto un’attrazione fatale. Tullio Avoledo, autore tra i più significativi a riguardo è stato il potente ispiratore di questo escamotage. Inizia come un diario di viaggio; la fuga nostalgica di due…… Continua a leggere Un vero Taccuino da altri mondi

Meno due più Uno.

Ricordo ai miei affezionatissimi che mancano due giorni all’adeguamento dei prezzi su tutta la mia produzione indie. Come avevo già esplicitato nel post precedente, il giorno del mio compleanno, 18/06/2020 abbandonerò i prezzi pandemici per allinearmi ai listini ufficiali. So che ritoccare in alto non aiuterà la mia già più che modesta fama ma come…… Continua a leggere Meno due più Uno.

STRIKE FORCE THERION di Massimo Spiga

Apocalisse & nichilismo Sinossi da Google books:Le bestie dell’Apocalisse profetizzate da San Giovanni si sono svegliate. Fame, Morte, Peste, Guerra. Dragoni alti quanto montagne devastano l’Europa. L’unica speranza dell’umanità sono i mercenari della Forza d’Assalto Therion: criminali alla guida di esoscheletri robotizzati che il Vaticano ha assoldato per combattere l’Ultima Crociata. Nelle gole di questa…… Continua a leggere STRIKE FORCE THERION di Massimo Spiga

La Sentinella, di Claudio Vergnani

Sinossi dalla pagina Amazon del libro: Ecco il futuro. E molte cose sono cambiate: si è aperta un’era di uguaglianza e di spiritualità. Ciò che prima era privilegio delle classi agiate ora è alla portata di tutti. Niente più polizia, né esercito. Ma disastri naturali, catastrofi legate all’incuria, la sovrappopolazione dovuta alle direttive di una…… Continua a leggere La Sentinella, di Claudio Vergnani

Mad Max Fury Road, di George Miller (parte prima)

Anche a mente fredda non mi è facile parlare di questo film. Film travagliato, atteso, con una genesi problematica e ora sottoposto a scrosci di pareri contrastanti. Difficile parlarne con ordine perchè dopo tanti, troppi anni di delusioni, di produzioni gonfiate a suon milioni con risultati sterili come i muscoli al testosterone di un culturista…… Continua a leggere Mad Max Fury Road, di George Miller (parte prima)

Libri da Cinema: la mia personale TOP 5

Cinema e letteratura. Parafrasando: così vicini così lontani eppure, scagli la prima pietra chi non ha mai fantasticato su come verrebbe quel film tratto da un certo libro, magari anche col cast in mente… La mia sorellina putativa, Lucia, ha dato il la alla mia fantasia in questo stuzzicante e appetitoso post  e sull’onda del meme,…… Continua a leggere Libri da Cinema: la mia personale TOP 5

Interstellar: quasi una recensione

Partiamo da un presupposto a dir poco banale: Io amo la fantascienza. E’ il genere che mi ha accostato alla lettura, alla scienza e a quell’idea squisitamente illuministica che l’uomo, al netto delle sue miserie, meschinità e furia assassina è un animale che può salvarsi e prosperare sempre e solo grazie al suo intelletto e…… Continua a leggere Interstellar: quasi una recensione

My Little Moray eel

Conosco virtualmente Lucia Patrizi da anni. Il suo blog, Il giorno degli Zombi è uno dei miei riferimenti in fatto di recensioni dedicate al cinema di genere e di lei apprezzo tutto quel che so e che sento: del suo amore per il cinema, per le storie, per il suo carattere, per la sua forza.…… Continua a leggere My Little Moray eel

Gli anni del tuono, di Davide Mana

La fantascienza letteraria, negli ultimi decenni sta attraversando un periodo di crisi che sicuramente non si è risolto ma che per alcuni versi si sta preoccupando di riconfigurare il genere attraverso vie inaspettate. Una delle mutazioni più particolari è sicuramente il fiorire di sottogeneri caratteristici, contraddistinti dal suffisso finale “punk”. Il Cyberpunk ne era stato…… Continua a leggere Gli anni del tuono, di Davide Mana

Elysium: la fantascienza come lente deformante del presente

Elysium possiede tutte le caratteristiche dell’opera controversa. Produzione importante e statunitense, Simon Kinberg è un signore abituato a nomi grossi e incassi corposi, un cast di stelle che non sembrano interessate a svendersi al primo venuto: Jodie Foster e Matt Damon e sopratutto la regia di Neill Blomkamp, il sud africano che ci ha regalato l’apprezzatissimo…… Continua a leggere Elysium: la fantascienza come lente deformante del presente