Turbo Kid, di Simard, Whissel e Whissel: non un semplice omaggio

Turbo Kid è la prova lampante di come un certo immaginario attraversi gli eoni e sia in grado di scolpire la filosofia narrativa di un film. Gli anni '80 sono stati fondamentali per il cinema di genere (aggiungiamoci anche il 1979) e tutti i prodotti successivi ne sono un riferimento o una rimasticatura. Aggiungiamoci poi … Continua a leggere Turbo Kid, di Simard, Whissel e Whissel: non un semplice omaggio

Annunci

Gli anni del tuono, di Davide Mana

La fantascienza letteraria, negli ultimi decenni sta attraversando un periodo di crisi che sicuramente non si è risolto ma che per alcuni versi si sta preoccupando di riconfigurare il genere attraverso vie inaspettate. Una delle mutazioni più particolari è sicuramente il fiorire di sottogeneri caratteristici, contraddistinti dal suffisso finale "punk". Il Cyberpunk ne era stato … Continua a leggere Gli anni del tuono, di Davide Mana

Elysium: la fantascienza come lente deformante del presente

Elysium possiede tutte le caratteristiche dell'opera controversa. Produzione importante e statunitense, Simon Kinberg è un signore abituato a nomi grossi e incassi corposi, un cast di stelle che non sembrano interessate a svendersi al primo venuto: Jodie Foster e Matt Damon e sopratutto la regia di Neill Blomkamp, il sud africano che ci ha regalato l'apprezzatissimo … Continua a leggere Elysium: la fantascienza come lente deformante del presente

Il Noir, fascinazione estetica e realtà

Il Noir  va di moda. Il Noir va morbosamente di moda. Il Noir non è più Noir. Il genere Noir non è più un genere ma un aggettivo, la classica degenerazione nata dall'uso a sproposito del termine, dimenticando completamente codici, stilemi e regole. L'editoria ci sommerge di libri "noir" che visti in dettaglio sono quasi … Continua a leggere Il Noir, fascinazione estetica e realtà

Di occhi, occhiali e sguardi

In un precedente post, dedicato ai miei personali feticci, avevo annoverato gli occhiali da sole Ray-Ban Wayfarer. Ricollegandomi all'interessante influenza che gli occhiali sembrano aver avuto sulla letteratura di genere e non solo, oggi voglio proprio parlare di alcuni di quei romanzi e racconti che, in qualche modo, hanno, nel filtro artificiale per eccellenza del … Continua a leggere Di occhi, occhiali e sguardi