The Wicker man a Paura & delirio

Manifesto dell'edizione inglese Credo che questa sia l'occasione migliore per far battere un colpo al blog e preannunciare una puntata di Paura & Delirio che, se ancora non lo conoscete, è il miglior podcast italiano dedicato al cinema di genere ( horror, fantascienza e limitrofi.) Paura & Delirio dedica settembre al folk horror e la … Leggi tutto The Wicker man a Paura & delirio

RobZombieploitation: 31

Rob Zombie è un regista imperfetto, discontinuo e per alcuni tratti, soprattutto narrativi, ancora immaturo ma non si può negare in nessuna maniera una sua visione personale e autorale del cinema di genere. Il suo film di esordio, House of 1000 corpses era un manifesto estetico e tematico sorretto da un racconto affannato ma ritrovare … Leggi tutto RobZombieploitation: 31

The Green Inferno, di Eli Roth

Ritorna quel volpone di Roth. Nei confronti di Eli Roth ho un rapporto discontinuo: ne apprezzo la tecnica, la capacità di costruire tensione e aspettative, l'abilità di far salire un hype tremendo attorno ai suoi lavori e detesto quando dopo tutto il fumo che fa salire, a volte ti lascia troppo poco arrosto. Hostel ne … Leggi tutto The Green Inferno, di Eli Roth

Turbo Kid, di Simard, Whissel e Whissel: non un semplice omaggio

Turbo Kid è la prova lampante di come un certo immaginario attraversi gli eoni e sia in grado di scolpire la filosofia narrativa di un film. Gli anni '80 sono stati fondamentali per il cinema di genere (aggiungiamoci anche il 1979) e tutti i prodotti successivi ne sono un riferimento o una rimasticatura. Aggiungiamoci poi … Leggi tutto Turbo Kid, di Simard, Whissel e Whissel: non un semplice omaggio

Wes Craven: due righe.

Per parlare degnamente di Wes Craven ci vorrebbe il respiro e la profondità di un saggio. Questo invece è un post, il tempo è poco, lo spazio è poco e le cose da dire infinite. L'universo di Wes invece era sconfinato, dotato di tempo dilatato e dimensioni plastiche e oniriche attraverso le quali, lui, il … Leggi tutto Wes Craven: due righe.

Mad Max Fury Road (parte seconda)

ATTENZIONE:CONTIENE SPOILER. C'è molto western in Mad Max Fury Road. Ci sono gli assalti, i canyons, i convogli. Bande di motociclisti appostati come Apache pronti a calare giù in cariche dove il rombo dei motori si sostituisce alle grida di battaglia e dell'eroe, o meglio anti eroe western;Tom Hardy presenta un ottimo phisique du role e personalmente … Leggi tutto Mad Max Fury Road (parte seconda)

Mad Max Fury Road, di George Miller (parte prima)

Anche a mente fredda non mi è facile parlare di questo film. Film travagliato, atteso, con una genesi problematica e ora sottoposto a scrosci di pareri contrastanti. Difficile parlarne con ordine perchè dopo tanti, troppi anni di delusioni, di produzioni gonfiate a suon milioni con risultati sterili come i muscoli al testosterone di un culturista … Leggi tutto Mad Max Fury Road, di George Miller (parte prima)

Omicidi e incantesimi

Immaginate una storia pesantemente calata nelle più classiche atmosfere Hard Boiled statunitensi. Los Angeles,1948 si respirano a pieni polmoni le atmosfere evocate dalle penne Di Chjandler e Spillane. Prendere un detective privato reduce di guerra, un duro dai modi spicci e ritroso all'uso della magia.... Magia? Stiamo parlando di Omicidi e incantesimi, di Martin Campbell, … Leggi tutto Omicidi e incantesimi

Libri da Cinema: la mia personale TOP 5

Cinema e letteratura. Parafrasando: così vicini così lontani eppure, scagli la prima pietra chi non ha mai fantasticato su come verrebbe quel film tratto da un certo libro, magari anche col cast in mente... La mia sorellina putativa, Lucia, ha dato il la alla mia fantasia in questo stuzzicante e appetitoso post  e sull'onda del meme, … Leggi tutto Libri da Cinema: la mia personale TOP 5

Interstellar: quasi una recensione

Partiamo da un presupposto a dir poco banale: Io amo la fantascienza. E' il genere che mi ha accostato alla lettura, alla scienza e a quell'idea squisitamente illuministica che l'uomo, al netto delle sue miserie, meschinità e furia assassina è un animale che può salvarsi e prosperare sempre e solo grazie al suo intelletto e … Leggi tutto Interstellar: quasi una recensione