About

Fabrizio Borgio

 

13042011753 (2)

Nasce prematuramente nella città di Asti il 18 giugno 1968

Figlio di anni inquieti, passa un’infanzia chiusa e taciturna sviluppando la propria fantasia e creatività aiutato da libri, fumetti e televisione. Successivamente scopre il web,innamorandosi delle sue potenzialità. Appassionato di cinema e letteratura, affina le sue passioni nell’adolescenza iniziando a scrivere racconti. Frequenta mediocremente un Istituto tecnico, insegue una certa vocazione per le armi, trascorrendo anni nell’Esercito. Congedato, comincia a guadagnarsi da vivere passando da un mestiere all’altro senza mai perdere di vista il suo divorante amore per la letteratura: operaio, tecnico, falegname, cantiniere, giardiniere, meccanico di scena, impiegato. Si muove irrequieto nel mondo del lavoro e scrive, segue stages di sceneggiatura con personalità del nostro cinema, tra cui Mario Monicelli, Giorgio Arlorio e Suso Cecchi d’Amico. Collabora occasionalmente con il regista astigiano Beppe Varlotta.

La fantascienza, l’horror, il mistero e il fantastico “tout court” oltre al giallo e il noir sono i generi che maggiormente lo coinvolgono e interessano. Non si lega morbosamente a dogmi o sicurezze. Una costante, perenne incertezza contraddistingue il suo sguardo sul mondo.

Riceve un premio della giuria partecipando con un racconto breve al concorso letterario “Il nocciolino” di Chivasso. Ha pubblicato Arcane le Colline nel 2006 e La Voce di Pietra nel 2007. Nel 2011 incomincia a scrivere per i tipi della Frilli editori pubblicando MASCHE. Il libro si classifica terzo a Lomellina in giallo, nello stesso anno. La morte mormora esce l’anno seguente. Vino Rosso sangue, primo libro dedicato all’investigatore privato delle Langhe, Giorgio Martinengo è l’ultimo pubblicato. Membro dell’Horror writer association come active member, fa ora parte del parco autori della Acheron Books, per la quale prosegue le storie dell’agente speciale del DIP Stefano Drago. L’ultimo romanzo che lo vede protagonista, IL SETTIMINO è uscito a giugno del 2016. A novembre dello stesso anno è invece pubblicato sempre con la Frilli editori, il nuovo romanzo con protagonista l’investigatore privato Giorgio Martinengo, ASTI CENERI SEPOLTE. Ultimo lavoro il racconto IL TEMPO DELLE SPIGOLE , compreso nell’antologia SPETTRALE a cura di Paolo Motta e Cooperativa autori fantastici.

11 thoughts on “About

  1. Ciao concittadino,
    ho trovato il tuo blog su quello di Nick Parisi.
    Ho letto i tuoi libri, iniziando da Arcane le colline, passando per La voce di pietra per finire con La morte mormora.
    Essendo astigiana, mi hai riportato alla memoria tante storie raccontatemi dalla nonna. Le masche dispettose… quelle cattive… la vecchia del paese che curava la gente ma sapeva anche farla morire.. quella che per morire doveva lasciare il libro del comando e il suo potere a qualcuno….
    E’ stato un gran bel viaggio nei ricordi ormai un po’ affievoliti. Grazie!
    Patricia Moll

  2. Ciao Fabrizio, volevo notizie del libro il Settimino.
    Non so se il titolare della libreria Alberi d’Acqua ti ha contattato come mi ha detto. Purtroppo non riusciamo a averei il libro. C’è qualche problema con la casa editrice?
    Scusa eh, ma una mia lettrice ordinandolo su amazon lo ha ricevuto già dieci giorni fa.
    Patricia

  3. Si, mi ha contattato e di tutto questo sono mortificato. Il libro è ufficialmente in distribuzione dal 6 giugno e a quanto pare hanno avuto problemi con le consegne. Ho contattato il mio riferente con Acheron esponendogli il problema e mi ha assicurato che avrebbe controllato e risolto il problema. Ti chiedo di attendere ancora un po’.
    Tuo
    Fabrizio

    • Arrivatoooooooooooooooooo!!!!!
      L’ho ritirato stamattina! Non vedo l’ora di iniziarlo e poi ti farò sapere ma io amo Stefano Drago 🙂
      Sono sicura che mi piacerà come gli altri.
      Adesso, aspetto notizie dal nostro amico libraio perchè mi ha preannunciato la possibilità di fare una presentazione del tuo libro nella sua libreria.
      Vorrei proprio esserci.
      Un caro saluto e a presto!

      ps non ti preoccupare. Purtroppo sono cose che capitano. L’imortante è risolvere i problemi.
      Ciao

      • E’ lo scotto di pubblicare con editrici piccole e coraggiose ma libere. Per le presentazioni lasciamo passare agosto e poi ne riparleremo. Grazie per avermi rinnovato fiducia!
        A presto

  4. Fabrizio. L’ho finito. Se ti dico che è il migliore mi credi? Non c’è solo l’occulto, non solo nostre tradizioni locali, ma anche storia più o meno recente, attualità. Si sentono le basi storiche comunque. Le tue ricerche hanno un peso fondamentale.
    Giuro che l’ho iniziato e finito. Impossibile smettere. Coinvolgente e travolgente.
    Ti confesso che mi ha messo i brividi. Non l’occulto però,la fantapolitica che spero ardentemente sia solo fantapolitica oggi come oggi. Anche se…se sapessimo tutto quello che pensano e fanno nei palazzi della politica… meglio non pensarci.
    I miei complimenti!
    Nei prossimi giorni posterò sul mio blog la mia…chiamiamola recensione.
    A presto.buona serata Patri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

I camosci bianchi

Blog di discussione sulla montagna, escursionismo, cultura e tradizioni alpine

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Luca Trifilio

Pensieri, racconti, recensioni e cose fortuite

stillrocking

Voglio fare la differenza

MISTERI DEL NAZISMO

I SEGRETI OCCULTI DEL III REICH

pennelli&parole

Monica Spicciani Art

Karashò

Autori Artigiani dal 2016

Parole d'ottobre

Per alcune persone scrivere non è un hobby o un lavoro, è una necessità. Io sono una di esse.

correzionedibozze & editing

[Niente al mondo è più bello che scrivere. Anche male. Anche in modo da far ridere la gente. L’unica cosa che so è forse questa.][Silvio D'Arzo]

Plutonia Experiment

Un blog quantico

licus

Just another WordPress.com site

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Andrea Wierer

corporate storytelling

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: