SPETTRALE una novità


Il primo post dell’anno nuovo inizia con una segnalazione

spettrale

E’ da poco disponibile su Amazon l’antologia in formato elettronico SPETTRALE a cura di Paolo Motta. E’ una raccolta di racconti horror dedicata agli spettri; una forma particolarmente sofisticata di narrativa di genere che implica una spiccata tensione emotiva. Il racconto con il quale sono ospitato s’intitola IL TEMPO DELLE SPIGOLE e vuole essere il tentativo di raccontare una tragedia umana attuale come quella dei migranti che attraversano il Mediterraneo tramite la metafora della narrativa orrorifica.

La genesi curiosa di questo racconto, slegato dai miei due cicli dedicati al DIP e all’investigatore privato Martinengo, vede una stesura dove il racconto era scritto in chiave esclusivamente noir, perciò privo di elementi soprannaturali a concludere la vicenda. Una stesura parallela porta all’esperimento di rideclinare la storia provando un finale differente, che svoltasse repentino da un genere all’altro fino al risultato che leggerete sull’antologia. Un giorno, troverò il modo anche di far conoscere il gemello in noir; intanto per chi fosse interessato, a questo link si può acquistare Spettrale alla ridicola cifra di novantanove centesimi.

I compagni di viaggio e di brivido di questa nuova avventura editoriale sono nell’ordine:

  • Davide Viganò con Spritz
  • Marco Generoso con La pistola d’oro
  • Paolo Motta con I Tanatonauti-il castello del barone Zarri
  • Enrico Teodorani con Allouin, I fantasmi sono fatti di nebbia e Quella vecchia casa nella campagna romagnola
  • Enrico Timossi con Confronti e Nicole

Prefazione del sottoscritto.

Annunci

2 thoughts on “SPETTRALE una novità

  1. Io, chiaramente , sono onorato che un mio racconto faccia parte di un’antologia dove tra i tanti ottimi scrittori, ci sei anche te.Mi piacerebbe sapere che ne pensi della mia storia, perché non ero sicuro di metterla in questa antologia, indeciso con un racconto più dozzinale e caciarone.
    Comprate Spettrale, costa poco è un’idea di un grande esperto di generi come l’ottimo Paolo Motta, amico mio da anni ormai, e per una volta si torna ai cari vecchi spettri. ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Luca Trifilio

Pensieri, racconti, recensioni e cose fortuite

stillrocking

Voglio fare la differenza

MISTERI DEL NAZISMO

I SEGRETI OCCULTI DEL III REICH

pennelli&parole

Monica Spicciani Art

Karashò

Autori Artigiani dal 2016

Parole d'ottobre

Per alcune persone scrivere non è un hobby o un lavoro, è una necessità. Io sono una di esse.

correzionedibozze & editing

[Niente al mondo è più bello che scrivere. Anche male. Anche in modo da far ridere la gente. L’unica cosa che so è forse questa.][Silvio D'Arzo]

Plutonia Experiment

Un blog quantico

licus

Just another WordPress.com site

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Andrea Wierer

corporate storytelling

Circolo16

Laboratorio sociale di Cultura creativa libera

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

Frank Iodice

Education is the most powerful weapon which you can use to change the World (Nelson Mandela)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: