“Clown”. L’inquietante horror prodotto da Eli Roth sta per arrivare, ed è già polemica


Dal Blog cinefilo La settima arte, giro il gustoso pezzo sull’ultimo progetto al quale ha partecipato Eli Roth. Conoscendo il personaggio e la sua abilità nel creare hype ad arte in concomitanza con le uscite che vedono comparire il suo nome, mi riserbo francamente il beneficio del dubbio anche se l’idea è stuzzicante, le premesse pesanti il giusto e poi perchè, infine, i clown hanno un loro maledetto perchè nell’horror. Ringrazio virtualmente e pubblicamente Fabio Buccolini per il post e buona lettura.

La settima arte

Una delle figure più spaventose, nel panorama horror odierno, il 13 novembre tornerà in sala e la sua locandina è stata classificata troppo impressionabile per poter essere esposta nei cinema.

Versione originale Versione originale

Versione censurata Versione censurata

“Clown” è cominciato per uno stupido gioco. il regista John Watts e lo sceneggiatore Chris Ford, fantasticavano sull’idea di produrre uno dei film horror più spaventosi della storia e l’idea era quella di raccontare la storia di un uomo che piano piano si trasformava nel demone di un clown assassino. Così entusiasti di questa idea, nel 2010 caricano, nel loro canale youtube, un finto trailer di un film intitolato “The clown” dove sviluppavano l’idea del demone di un pagliaccio assassino. Il Fake trailer spacciava perfino Eli Roth come regista ma nulla di vero c’era alla base. In poco tempo questo video divenne un fenomeno di massa tanto da far incuriosire lo stesso Roth. Quest’ultimo dopo aver…

View original post 360 altre parole

Annunci

4 thoughts on ““Clown”. L’inquietante horror prodotto da Eli Roth sta per arrivare, ed è già polemica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

tacchi dadi e datteri

mescolanza è diverso da confusione

I camosci bianchi

Blog di discussione sulla montagna, escursionismo, cultura e tradizioni alpine

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Luca Trifilio

Pensieri, racconti, recensioni e cose fortuite

stillrocking

Voglio fare la differenza

MISTERI DEL NAZISMO

I Segreti Occulti del Terzo Reich

pennelli&parole

Monica Spicciani Art

Karashò

Autori Artigiani dal 2016

Parole d'ottobre

Per alcune persone scrivere non è un hobby o un lavoro, è una necessità. Io sono una di esse.

correzionedibozze & editing

[Niente al mondo è più bello che scrivere. Anche male. Anche in modo da far ridere la gente. L’unica cosa che so è forse questa.][Silvio D'Arzo]

Plutonia Experiment

Un blog quantico

licus

Just another WordPress.com site

Firstime in Boston

Pensieri disgiunti in universi congiunti.

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Andrea Wierer

corporate storytelling

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: