Esordi e buoni propositi


Ritengo che il primo giorno dell’anno sia il più indicato per la ripresa del mio Blog. L’esigenza di comunicare e interagire trova sfogo naturale in questo strumento e funziona anche da spunto per il consueto buon proposito nei confronti del mio Taccuino.
Il 2011, anno corrispondente a un numero primo, a livello personale vede la prossima uscita del mio nuovo romanzo: Masche. Non è un inedito, a dire la verità, bensì una sorta di versione 2.0 de Arcane le Colline. Cambia in alcuni aspetti del finale e nell’ambientazione. Archiviato, su richiesta dell’editore, il fanta-Piemonte della provincia di Gremasca, Masche si svolge esattamente nei miei luoghi, nella mia terra: Gremasca diventa Asti, Valle Smeralda si trasforma in Nizza Monferrato e le colline non sono quelle della Val Mormora bensì quelle affascinanti e varie che si accavallano tra Langhe e Monferrato, rendendo la sfida, per molti versi più diretta e affascinante, nella narrazione. Per chi ha già letto Arcane le Colline, ritroverà l’agente Drago, le atmosfere e le terribili Masche di Ubertoso con un finale meno horror ma forse più misterioso. Mi auguro che l’operazione apra un nuovo capitolo della mia avventura narrativa. Nel frattempo, guardiamo con irrinunciabile speranza all’anno esordiente senza perdere di vista l’amara realtà che stiamo subendo. Auguri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

tacchi dadi e datteri

mescolanza è diverso da confusione

I camosci bianchi

Blog di discussione sulla montagna, escursionismo, cultura e tradizioni alpine

Scrittore è colui che decide di essere libero.

La filosofia, l'arte e la letteratura sono le chiavi di cui hai bisogno nella tua vita.

Luca Trifilio

Pensieri, racconti, recensioni e cose fortuite

stillrocking

Voglio fare la differenza

MISTERI DEL NAZISMO

I Segreti Occulti del Terzo Reich

pennelli&parole

Monica Spicciani Art

Karashò

Autori Artigiani dal 2016

Parole d'ottobre

Per alcune persone scrivere non è un hobby o un lavoro, è una necessità. Io sono una di esse.

correzionedibozze & editing

[Niente al mondo è più bello che scrivere. Anche male. Anche in modo da far ridere la gente. L’unica cosa che so è forse questa.][Silvio D'Arzo]

Plutonia Experiment

Un blog quantico

licus

Just another WordPress.com site

The Wine Training

Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Andrea Wierer

corporate storytelling

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: